Guida alla scelta delle poltrone reclinabili per il tuo relax

Comfort, benessere e versatilità possono essere l’espressione sapiente di un unico oggetto: la poltrona reclinabile,ideale elemento di arredo per il salotto o per la zona living, ma soprattutto fedele e indispensabile compagna grazie alla quale concedersi attimi di sereno relax. Se avete deciso di dedicarvi dei momenti di puro riposo acquistando una poltrona reclinabile, ma siete indecisi su quale sia il modello più adatto alle vostre esigenze o al vostro stile, ecco la nostra guida per consigliarvi come valutare al meglio i vari tipi di poltrone reclinabili presenti sul mercato.

Dai forma al tuo relax: la guida per scegliere la poltrona reclinabile che fa per te

Così com’è importantela scelta del divano per arredare il proprio salotto, anche la poltrona è un elemento fondamentale per lo stile e per garantire la comodità della casa, ancor più se propendete per l’acquisto di una pratica poltrona reclinabile. Trovare al proprio rientro a casa una poltrona reclinabile comoda e confortevole,su cui riposare beatamente, è infatti un sogno che merita sicuramente di diventare realtà.

È necessario, però, che una poltrona reclinabile garantisca un riposo piacevole. Pertanto è fondamentale che la poltrona reclinabile scelta per arredare la vostra casa consenta di mantenere costantemente una postura della persona corretta e dunque una buona aderenza del corpo allo schienale. Ecco perché è importante eseguire una esatta e precisa valutazione delle proprie esigenze e delle proprie necessità per comprendere quale tipo di poltrona reclinabile sia il più adatto a garantire il proprio relax.

Quali sono i tipi di poltrone reclinabili

L’acquisto di una poltrona reclinabile deve essere effettuato con cura, tenendo conto di diversi fattori. Uno fra i più importanti, al fine di valutare correttamente Ciò che è importante considerare è la possibilità di movimenti che consente di compiere la poltrona, la profondità della seduta e se questa può essere regolabile, ma soprattutto la vostra poltrona reclinabile deve essere la più adatta a risolvere tutte le vostre esigenze. È per questo che esistono diversi tipi di poltrone reclinabili che bisogna conoscere e considerare prima di effettuare l’acquisto.

Poltrone reclinabili manuali

Lapoltrona reclinabile manuale, come suggerisce il suo nome, non presenta alcun motore, ma consente il passaggio dalla posizione seduta a quella distesa mediante una leggera pressione del corpo in modo tale da reclinare lo schienale e distendere il poggiapiedi. Mentre il movimento contrario, attraverso una leggera spinta del poggiapiedi, consentirà facilmente il ritorno alla posizione precedente. Oppure alcune poltrone reclinabili manuali presentano una leva che permette facilmente di regolarne la seduta. È possibile anche acquistare poltrone reclinabili manuali con l’opzione Roller System, che consente di spostare la poltrona reclinabile in qualsiasi ambiente dell’appartamento, oppure con la possibilità di estrarre i braccioli per renderla più adatta ad attraversare le varie stanze della casa.

Poltrone reclinabili elettriche

Le poltrone reclinabili elettriche possono essere a uno o a due motori. Unapoltrona reclinabile elettrica con il meccanismo a un motore permette solo il movimento in contemporanea del poggiapiedi e dello schienale attraverso i due pulsanti presenti sul telecomando in dotazione. Mentre unapoltrona reclinabile elettrica con due motori presenta una completa indipendenza tra il poggiapiedi e lo schienale e dunque consente facilmente varie possibilità di movimenti attraverso i quattro pulsanti presenti sul telecomando. Appare evidente che una poltrona reclinabile elettrica, che sia a uno o due motori, assicura in ogni caso più vantaggi rispetto alle poltrone manuali, offrendo inoltre anche la possibilità di un sistema alza persona, particolarmente utile per chi ne ha più bisogno. Alcuni tipi di poltrone reclinabili elettriche, oltre a possedere il sistema che consente di spostarle in vari angoli della casa o la possibilità di estrarre i braccioli, possono offrire anche una piacevole funzione massaggiante oppure un sistema a batteria ricaricabile, specialmente adatto se la poltrona reclinabile deve essere posizionata lontano da una presa corrente.

La scelta del tessuto e del colore

La scelta del tessuto e dell’imbottitura di una poltrona reclinabile non deve mai essere sottovalutata. Queste poltrone, infatti, devono garantire il giusto relax e il tessuto adeguatamente morbido e comodo può fare molta differenza. Inoltre, essendo una poltrona che verrà utilizzata quotidianamente proprio perché ha lo scopo di assicurare un lieto riposo durante qualsiasi ora del giorno, necessita di un rivestimento semplice da pulire, magari impermeabile. Per quanto riguarda il colore invece è essenziale che la poltrona reclinabile completi e perfezioni naturalmente tutto l’arredamento che la circonda, senza sembrare erroneamente un elemento fuori luogo.


È parso evidente, dunque, che avvicinarsi all’acquisto di una poltrona reclinabile vuol dire considerare diversi fattori importanti per far sì che possa garantire i benefici e i vantaggi desiderati. Ecco perché è essenziale rivolgersi a persone competenti ed attente che possano consigliarvi ed aiutarvi nella scelta di un’ottima, comoda e adeguata poltrona reclinabile.

Per offrirti il miglior servizio possibile, il sito utilizza cookies. Continuando la navigazione, ne autorizzi l'uso